La DEPILAZIONE INGUINE con l’utilizzo di rasoio è una pratica sempre più diffusa negli ultimi anni.

Se anche tu la utilizzi FORSE dovresti conoscere questi “3 rischi della depilazione inguine con rasoio” che corri ogni volta che ti radi le parti intime.

I canoni di bellezza sono cambiati, e sempre più donne per sentirsi in “ordine” vogliono un inguine completamente depilato.

Da giornali, pubblicità o immagini il messaggio “LISCIO è BELLO” è sempre più diffuso e comunemente riconosciuto.

Atlete, sportive e donne dello spettacolo praticano la depilazione TOTALE.

E quindi anche le “donne normali” sempre di più la ricercano.

 

La scelta di ricorrere al rasoio è spesso dettata da 3 motivazioni:

  • dalla “paura” della ceretta e dal dolore che provoca
  • dalla praticità di poter ricorrere al rasoio in ogni momento
  • dal “risparmio” economico

Ma purtroppo il rasoio per le tue parti intime non è sempre la scelta migliore.

Ecco i “3 rischi della depilazione inguine con rasoio” che devi assolutamente conoscere:

IL RISCHIO DI TAGLIARSI

La zona pubica non è piatta ed è molto frequente che con l’utilizzo del rasoio ci si tagli, con il conseguente rischio di infezioni.

 

INFIAMMARE LA PELLE

Il passaggio della lametta spesso e volentieri può infiammare la pelle con conseguente prurito.

Il prurito che spinge a grattarsi potrebbe creare delle vere e proprie escoriazioni, perdendo così la sensazione di “ESSERE IN ORDINE”.

 

IL RISCHIO DI PELI INCARNITI

Capita spesso che i peli rasati con lametta ricrescano “sotto pelle” (peli incarniti o incistati) che con lo sfregamento della pelle con pantaloni o slip rischiano di infiammarsi con il PERICOLOSO rischio di infezione.

A tal proposito ti consiglio di leggere questo articolo : DANNI DA FOLLICOLITE BATTERICA

Per smettere di correre i “3 rischi della depilazione inguine con rasoio” esiste una soluzione:

  1. VELOCE
  2. INDOLORE
  3. E SOPRATTUTTO SICURA

 

Si chiama Epilazione Permanente Radicale ed hai la possibilità di provarla gratuitamente scaricando il coupon che trovi qui sotto: