Prova i nostri servizi, trova il Centro Epilzero più vicino a te.

È vero che in menopausa possono aumentare i peli o la peluria sul viso?

Peli e peluria sul viso in menopausa

Tra i vari disturbi che possono presentarsi durante la menopausa ci sono anche dei cambiamenti che coinvolgono i peli, dovuti a variazioni ormonali che caratterizzano questo periodo nella vita di molte donne.

A volte capita che possa emergere un’insolita peluria su viso,  schiena, seno e intorno al capezzolo.

Ormoni nell’aumento della peluria in menopausa

Tutta colpa degli estrogeni!
Per essere più precisi è una questione di relazione tra i livelli di estrogeni e di testosterone.

Se a predominare sono gli estrogeni, il viso di una donna appare in genere liscio, con pochi peli, per lo più sottili e quasi invisibili.

Uno degli ormoni a determinare la peluria sul viso è diidrotestosterone (DHT).

Valori di DHT alti corrispondono a un aumento di peli, più scuri, più lunghi e più consistenti.

Prima della menopausa,  quando la donna è fertile, i livelli più elevati di estrogeni in rapporto al testosterone di solito mantengono bassa la produzione di DHT.

Con la diminuzione degli estrogeni c’è un aumento del DHT nel follicolo pilifero.

Ecco perché molte donne iniziano a notare la comparsa di peli dove prima non li avevano mai visti.

Le zone più colpite sono labbro, mento, linea della mascella, guance, schiena e l’area intorno al capezzolo.

Al contrario braccia, gambe e ascelle e inguine hanno la tendenza a diminuire la quantità di peli.

Anche lo stress può causare alterazioni ed un’anomala crescita di peli.

Lo stress, infatti agisce sull’organismo facendo produrre sostanze che interagiscono con l’ipotalamo, la parte del cervello che controlla molte ghiandole destinate alla produzione di ormoni.

Lo stress quindi riduce drasticamente la produzione degli estrogeni a favore invece degli ormoni maschili, ecco perché è facile rilevare un’eccessiva crescita di peluria o peli in genere.

Soluzioni per la peluria su viso e corpo in menopausa e non

In generale ti consigliamo a qualsiasi età di contattare un medico specialista nel caso in cui ti crescano peli o peluria improvvisamente.

Anche grazie a una normale ecografia pelvica e un controllo ormonale presso un ginecologo, lo specialista potrà dirti se è menopausa o pre-menopausa oppure altra problematica.

In menopausa è utile praticare attività fisica non estenuante soprattutto a livello osseo, ma prediligere un’attività più leggere e regolare.

Si consiglia un’alimentazione ricca di proteine e vitamine per ripristinare l’equilibrio ormonale.

Per quanto riguarda il problema estetico dei peli ci sono vari tipi di trattamenti professionali che si possono eseguire, in funzione della pigmentazione e consistenza dei peli

Nei centri Epilzero abbiamo la DermoEpilazione Luce Laser per peli “Residuali” e “Peluria”

oppure nel caso di peli bianche e robusti la DermoElettroEpilazione

o ancora trattamenti di DermoCeretta ad azione ritardante

se vuoi saperne di più contatta il centro Epilzero più vicino a te

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin