Dermoepilazione permanente

Home Dermoepilazione permanente

Il segreto dell’epilazione: pelle equilibrata, pelle epilata

Esiste davvero un segreto per ottenere un’epilazione definitiva?  parlare di epilazione definitiva è davvero corretto?

Facciamo alcune premesse giusto per definire chi è il pelo:
Il pelo scientificamente è definito un’annesso cutaneo.

La sua Matrice si colloca nella prima parte del Derma a contatto dell’ipoderma dove trova nutrimento per la sua crescita.

Epilazione Permanente o Epilazione Definitiva?

La terminologia corretta è Epilazione Permanente


Come si ottiene una vera Epilazione Permanente?

L’unico metodo che porta a un vero risultato permanente è quello di effettuare una serie di trattamenti con laser o luce pulsata (numero non definibile a priori) in un arco di tempo a volte lungo fino anche a 24 mesi.

Il segreto è la giusta combinazione fra n° di sedute in relazione al tempo.

Un alto numero di trattamenti non assicura un risultato eclatante, se questi vengono fatti un piccolo lasso di tempo.

 

Un altro segreto per ottenere l’epilazione permanente è quello di preparare la palle alla seduta professionale di laser o luce pulsata con prodotto professionali che non generino interferenza di fotosensibilizzazione durante il trattamento, per esempio ci sono creme di uso comune che contengono principi attivi che interagiscono con la luce, e quindi sono incompatibili con il trattamento professionale laser o luce pulsata ( in realtà sono anche incompatibili con l’esposizione al sole).

Preparare la pelle al trattamento laser o luce pulsata significa riequilibrare il tessuto affinché si possano usare le corrette energie per debellare permanentemente i peli.

Questo si rende necessario perché in questo modo le tecniche di epilazione saranno molto più efficaci e sopratutto durevoli nel tempo, sia esse siano relative alla luce pulsata, al laser o riguardino il metodo metabolico OXY (ad ossigeno per peli bianchi o biondi).

La foto che vedi qui a fianco rappresenta peli che sono stati sottoposti a un trattamento di fotoepilazione.
  • Il primo stelo è ancora integro: significa che la matrice, che si trova ancora più in basso, non è stata colpita.
    È interessante sapere che questo stelo era annesso a una pelle non equilibrata, il trattamento quindi è stato dovuto fare con un’energia più bassa per non sollecitare la pelle già “compromessa” da disequilibri come idratazione e sebo.
  • Al contrario il secondo pelo è stato colpito fino alla matrice perché la pelle era stata preparata con i trattamenti di DermoEpilazione.

Quali sono le alterazioni della cute che possono influire negativamente?

Pelle Secca
La pelle può essere secca o per mancanza d’acqua, e quindi essere disidratata, oppure per poca produzione di sebo e si parla in questo caso di pelle alipica.
Queste due situazioni possono anche presentarsi insieme nella medesima pelle. Quando la pelle è disidratata in genere ha un aspetto avvizzito, è sottile, facile alle screpolature e alle fessurazioni e quando viene premuta presenta piccole increspature, caratteristica questa dei tessuti poveri di acqua.

Pelle grassa
Si presenta con il caratteristico aspetto lucido ed è untuosa al tatto. Il sebo di cui è ricca può essere fluente, con dotti follicolari dilatati, oppure può essere ceroso e stagnante nel follicolo, con comedoni, ed è questa la condizione di pelle asfittica che precede l’acne.

Pelle mista
In genere una persona non presenta una pelle solo secca o solo grassa, ma facilmente ha sul corpo zone più grasse e altre piuttosto secche. E’ la percentuale delle zone secche e delle zone grasse che rende la pelle tendente al secco, tendente al grasso o mista.

Pelle sensibile
Presenta una superficie sottile, delicata, con una trama compatta. Morbida al tatto, lascia trasparire la sua fragilità.

La prima regola per una epilazione permanente che perduri quindi nel tempo è la normalizzazione della pelle.

 

Nel protocollo di DermoEpilazione questo avviene  in 3 momenti

  • A casa in preparazione alla seduta professionale nel Centro Epilzero
  • In cabina prima e dopo la seduta
  • A casa per 3 giorni dopo il trattamento

Tre azioni per una perfetta epilzione permanente e in più per avere una pelle più equilibrata e quindi più bella sia alla vista che al tatto.
Quanto appena espresso ha un nome: “DERMOEPILZIONE”® ed è una esclusiva del network epilzero.