Prova i nostri servizi, trova il Centro Epilzero più vicino a te.

Tutti i trattamenti di Epilazione Laser sono uguali?

Molte persone pensano che i trattamenti di epilazione laser siano tutti uguali,
ma non è proprio così!

Passare un laser sulla pelle non è sinonimo di epilazione permanente!

Se fosse così tutti i centri darebbero gli stessi risultati, ma purtroppo questo non avviene, in alcuni centri si ottengono risultati di epilazione permanente radicale, in altri invece vengono ottenuti risultati transitori, fino ad arrivare a situazioni dove il problema peggiora.

La difficoltà sta nel danneggiare irrimediabilmente il follicolo del pelo in fase attiva Anagen, senza però fare un danno alla pelle circostante.

  • PENSI CHE TUTTI GLI OPERATORI SIANO IN GRADO DI FARLO?
  • PENSI CHE TUTTI I LASER SIANO IN GRADO DI FARLO?
  • PENSI CHE TUTTI I PELI E LE PELLI POSSANO ESSERE TRATTATE NELLO STESSO MODO?

Ci sono molteplici fattori che RENDONO COMPLESSO IL RISULTATO, ecco i PRINCIPALI 4:

1

Un pelo in fase anagen può essere danneggiato in modo permanente a patto che l’energia che lo colpisce sia erogata in un tempo inferiore al suo stesso T.R.T. ( TEMPO DI RILASSAMENTO TERMICO ).Questo è il principio di base degli studi della FOTOTERMOLISI SELETTIVA, se il tempo di erogazione dell’energia è troppo alto il follicolo in fase Anagen viene danneggiato ma in modo non permanente ( studio scientifico di Anderson & Parrish 1983)

2

Un Laser, per essere definito valido, deve essere in grado di erogare quantità di energia in tempi molto ridotti definiti U.S.P. ( ultra short pulse ), cioè impulsi ultra corti, quindi deve essere in grado di erogare discrete quantità di energia, mediamente fino a 15/20 joule, in tempi inferiori a 10 ms, attualmente l’85% dei laser in commercio NON HANNO queste caratteristiche.

3

LA PELLE DEVE ESSERE PREPARATA ADEGUATAMENTE, PRIMA DI OGNI TRATTAMENTO
Una pelle ispessita, disidratata, con ipercheratosi o grassa, può ridurre l’efficacia del trattamento dal 5% al 50% .I fenomeni di scattering, riflessione e rifrazione possono diminuire l’efficacia del laser diodo fino al 50% in meno, con risultati minimi o nulli.E’ indispensabile inoltre che i prodotti utilizzati per la preparazione della pelle siano NON fotosensibilizzanti.

4

UN METODO E UN PROTOCOLLO DI LAVORO che ti consenta di non lasciare nulla al caso e che tenga conto della corretta manualità e dei corretti parametri da usare in base a fattori chiave come:
– Quanta energia assorbe il pelo
– Come il pelo assorbe il calore
– Come il pelo viene riscaldato durante l’impulso di energia

 

ORA CHE TI HO DATO UN PO’ DI INFORMAZIONE “TECNICHE”
SUL PERCHÉ’ NON TUTTI I TRATTAMENTI SONO UGUALI
E DI CONSEGUENZA I RISULTATI

Se vuoi davvero risolvere il problema dei peli superflui su viso o corpo non ti resta che venire a provare l’efficacia del nostro metodo di DermoEpilazione
TI ASPETTIAMO NEL CENTRO EPILZERO PIÙ’ VICINO A TE

ATTENZIONE:
“I nostri risultati vengono GARANTI IN FORMA SCRITTA”

trovi qui l’elenco dei centri accreditati

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin